olioLa dieta Shangri La è di sicuro una delle diete più semplici ed efficaci per dimagrire e si sta sviluppando moltissimo. Fu creata da un professore di psicologia dell’Università della California di Berkeley e rimanda un po’ allo yoga. Questa dieta permette di mangiare tutto ciò che desideri, quando vuoi , perdendo peso. È diversa dalla dieta macrobiotica ma i principi psicologici sono essenziali entrambi.

Fantascienza? Assolutamente no! Il trucco sta nel  controllare l’ansia e la fame. 

Il procedimento è semplice: mangiare tra i pasti qualcosa che non abbia sapore così da confondere il cervello. Quandoil cervello, infatti, riceve un alimento senza sapore invia il messaggio al nostro corpo dell’assenza di fame. In questo modo si mangia meno. Zucchero ed olio sono gli alimenti più adatti.

Come funziona?

Ingerisci dalle 100 alle 400 calorie di acqua e zucchero o olio al giorno. Ogni porzione di queste calorie va assunta almeno un’ora prima dei pasti e un’ora dopo aver mangiato. Ciò permette che l’effetto sia attivo.

Per dimagrire contollando la fame si può scegliere tra l’olio senza insapore come l’olio di girasole, di oliva (non extra vergine) o un’altro olio simile. Se si desidera perdere pochi chili basta ingerire una sola przione, ovvero, un cucchiaio di olio al giorno. Se desideri perdere più chili prendine due o tre.

Se l’olio non ti piace puoi sempre prendere dell’acqua con lo zucchero. Un cucchiaio di zucchero in un bicchiere di acqua da una a tre o quattro volte al giorno