pasta e carboidratiI carboidrati possono trovarsi quasi esclusivamente in alimenti di origine vegetale. Costituiscono uno dei principali gruppi chimici che formano la materia organica insieme ai grassi.

Essi apportano 4kcal al grammo così come le proteine e sono considerati dei macronutrienti energetici (come i grassi). Possono trovarsi in una enorme quantità di alimenti ed hanno un ruolo molto importante per il nostro organismo. Per questo motivo devono avere un ruolo di primo piano nella nostra dieta. Non devono essere messi da parte in modo netto in quanto la loro presenza giornaliera è indispensabile.

In generale, gli sportivi dovrebbero consumare una quantità piuttosto elevata di carboidrati per ottimizzare la disponibilità di glucogeno muscolare durante i periodi di allenamento intenso e di copetizione. In questo modo si permette una maggiore resistenza fisica.

Gli sportivi dovrebbero assumere circa il 50-60% di carboidrati del totale delle calorie ingerite attribuendo agli idrati di carbonio semplici (zucchero e dolci) il 10% del totale. Il resto deve essere costituito da carboidrati complessi (patate verdure e derivati.