vegetarianoEssere vegetariani è una filosofia di vita, una alimentazione equilibrata, etica e salutare.  Cominciare con la dieta vegetariana è facile ma soprattutto ha i suoi vantaggi. Non è una vera e propria dieta per dimagrire, ma di sicuro può aiutare. Ha le sue ragioni etiche, ragioni che affermano la sua migliore qualità o anche alrgomenti tdi tipo umanitari. Potrebbe essere definita come una dieta equilibrata anche se essa esprime alcune carenze e non risulta totalmente completa. Senza dubbio la dieta vegetariana non è omogenea. Oggi esistono diversi tipi di dieta vegetariana che, senza dubbio, hanno caratteristiche diverse. Noi vi consigliamo queste:

  • Dieta-latto-ovo-vegetariana: esclude gli alimenti che derivano dall’uccisione diretta di animali sia terrestri sia marini ed ammette ogni alimento vegetale.
  • Dieta latto-vegetariana: come la dieta latto-ovo-vegetariana, ma esclude anche le uova
  • Dieta vegana: esclude tutti gli alimenti di origine animale (carne, pesce, molluschi e crostacei, latte e derivati, uova, miele ma ammette ogni alimento di tipo vegetale.
  • Dieta ovo-vegetariana: come la dieta latto-ovo-vegetariana, ma esclude anche latte e derivati.
  • Dieta crudista vegana: ammette esclusivamente cibi vegetali non sottoposti a trattamenti termici oltre i 40 °C (è ammessa l’essiccazione). È composta  da frutta, verdura, noci e semi.
  • Dieta fruttariana: dieta a base di frutta, frutta secca e semi. Oltre alla frutta intesa come frutto dolce della pianta (mela, pesca, albicocca, ecc.), viene contemplato anche il consumo di ortaggi a frutto come pomodori, peperoni, zucchine e cetrioli. Si basa sull’idea che la frutta sia il cibo elettivo per l’uomo

Questo tipo di dieta è inclusa nelle diete equilibrate, così come la dieta macrobiotica.