Il calcio è uno sport nel quale si affrontano due squadre; tali squadre sono composte da 11 giocatori  che rivestono i ruoli di portiere, difensore, centrocampista ed attaccante. In questo sport si devono osservare  17 regole basi le quali sono completate da 4 norme tecniche che sono:

  • Procedure per la determinazione della squadra vincente di una gara
  • L’area tecnica
  • Il quarto ufficiale
  • Istruzioni supplementari per arbitri, assistenti e quarti ufficiali

 

Regole calcistiche

Norme per un corretto gioco del calcio

Le prime  regole del calcio risalgono al 1848 e sono state codificate nel corso  degli anni in un percorso non sempre univoco. Attualmente assicurano solide fondamente ed assoluta precisione al gioco ed in totale sono 17. In primo luogo il terreno dev’essere rettangolare lungo almeno 90 metri e largo 45 delimitato da linee bianche;il pallone dev’essere di forma sferica, di cuoio e con una circonferenza minima di 68 cm e massima di 70 cm. Ogni squadra é composta da 11 giocatori i quali devono assumere adeguati atteggiamenti altrimenti si potrebbe  incorrere in falli e comportameni antisportivi sanzionati con calci di punizione o di rigore. la gara si compone di 2 periodi di gioco di 45 minuti ciascuno con un intervallo che non deve superare i 15 minuti. La scelta della parte del campo viene stabilita con un sorteggio per mezzo di una moneta. Per quanto riguarda l’abbigliamento dei giocatori, essi devono essere provvisti di maglia, pantaloncini, calzettoni e scarpe da calcio; il portiere deve avere una maglia di colere diverso dai suoi compagni di squadra.