Trail Running: cos’è?

0
Cos'è il Trail running

Probabilmente avete sentito parlare già di Trail Running in modo entusiasmante da amici, colleghi e parenti. Il Trail Running è un tipo di corsa che avviene su percorsi naturali, come deserti, pianure, colline, boschi o montagna. Tuttavia, se siete degli appassionati di corsa su strada, potreste non essere abbastanza sicuri dal capire da dove cominciare. Per questo, per parlare effettivamente di Trail Running, è importante capire su quale attrezzatura investire e quali sono i posti migliori per i neofiti.

Cos'è il Trail Running?

Il Trail running è differente dal running classico. Il percorso del Trail Running, infatti, si riferisce a qualsiasi corsa che si svolga fuori dalle normali strade, compresi i campi, le strade sterrate, le foreste, i sentieri costieri o le aspre aree montuose. Il Trail Running è adatto a tutti i livelli di abilità di corsa a causa del numero infinito di percorsi tra cui scegliere. Alcuni percorsi potrebbero essere molto ‘tecnici’, con radici, rocce disgregabili e altri ostacoli da superare, mentre altre strade potranno essere meno impegnative.

Molti affermano che il Trail Running abbia numerosi vantaggi rispetto alla corsa su strada, proprio grazie alle diverse superfici di corsa su cui potersi allenare.

Il trail running

lzf || Shutterstock

Trail Running: un’attività… social!

Imbarcarsi da soli su una pista che non si conosce non è assolutamente una buona idea. I principianti infatti hanno bisogno di una buona abilità in questa disciplina per svolgerla e migliorare. Trovare un gruppo vi aiuterà a pianificare il percorso. Ma non solo! Vi darà l’occasione di conoscere tante informazioni essenziali che vi occorre sapere per iniziare.

Il Trail Running è generalmente uno sport molto ‘social’. Spesso, chi lo attua è iscritto a gruppi su Internet per mettersi d’accordo, incontrarsi, scambiarsi informazioni o anche semplicemente incoraggiarsi.



Al di là dell’entrare o meno in un gruppo di Trail Running, virtuale o reale che sia, è in ogni caso fondamentale assicurarsi di fare le proprie ricerche e valutazioni prima di iniziare a correre. I blog e i forum online possono essere un’ottima risorsa per raccogliere suggerimenti sui percorsi di Trail Running nella propria zona, o per esplorare nuovi sentieri. A volte vi sono veri e propri eventi di Trail Running o gare che si svolgono soprattutto vicino alle grandi città.

In genere, le gare di Trail Running hanno un percorso che supera i 42 km e i 4000 metri di dislivello (sia in salita che in discesa), e sono chiamate ‘Ultra’ o ‘Ultra-Trail’. Ci sono tre tipi di Ultra Trail: il Trail Ultra Medium (tra i 42 e i 69 km), i Trail Ultra Long (tra i 70 e i 99 km), i Trail Ultra Extra Long (oltre i 100 km).

Trail running: cos'è

ZinaidaSopina || Shutterstock

Trail Running: alcuni accorgimenti durante la corsa

Ricordatevi innanzitutto che il Trail Running vi costringerà a rallentare, proprio perché è molto diverso dalla corsa su strada in tema di velocità. Se vi dirigete verso i sentieri naturali aspettandovi di macinare chilometri in poco tempo, rimarrete profondamente delusi. Pensate piuttosto a divertirvi e a godervi la natura! Tuttavia, il divertimento è assicurato solo se fate attenzione agli ostacoli!

A causa del terreno impervio, irregolare e spesso collinare, ci sono molti ostacoli che possono fare da impedimento. Cercate di guardare fisso davanti a voi, per evitare di sbattere la testa contro i rami o di inciampare rovinosamente su radici e rocce!

Un altro modo per prepararsi a dovere prima di cominciare è acquistare l’attrezzatura giusta. In commercio ci sono vari kit essenziali per il Trail Running. Un buon paio di scarpe da Trail Running, dell’acqua e dei sali minerali per idratarsi, una giacca impermeabile e una buona maglia termica sono importanti. Faranno molto per rendere le vostre corse in mezzo alla natura più comode e piacevoli.