bici da stradaIl ciclismo su strada è attualmente la disciplina del ciclismo più seguita sia grazie ai mass media sia perchè, essendo su strada, non c’è bisogno di trovare attrezzature troppo difficili da repreire per praticarlo. Purtroppo questa specialità, nel corso degli anni, è stata più volte sconvolta dagli scandali di doping. 

La specialità di questa competizione sono poche. Possiamo suddividerle in:

  • Corse in linea. La partenza qui è simultanea e vince semplicemente chi taglia per primo il traguardo.
  • Corse a cronometro. La cronometro è diversa in quanto i corridori partono ad intervalli di tempo diversi (qualche minuto) e vince chi impiega il minor tempo a percorrere il tracciato.

Esistono poi le corse a tappe e quelle di un solo giorno. Le prime vengono effettuate in più giorni ed hanno tracciati diversi. Le seconde avvengono in un solo giorno.

Le maggiori competizioni su strada

Nel ciclismo, le competizioni su strada sono molto seguite e tra le prinncipali abbiamo:

  • Tour de France
  • Giro d’Italia
  • Vuelta di Spagna
  • Liegi-Bastogne-Liegi
  • Milano-San Remo
  • Parigi-Roubaix
  • Giro delle Fiandre
  • Campionati del mondo di ciclismo

Che tipo di bici è quella da strada?

La bici da corsa è molto brevilinea. Le ruote sono molto sottili e il numero di rapporti è elevato e diverso da corridore a corridore.

Un abbigliamento leggero

L’abbigliamento nel ciclismo su strada non prevede tute particolari. Di solito i corridori indossano maglietta e pantaloncini a maniche corte ma, a secondo del clima, possono indossare diversi abiti, abche dei K-Way in caso di pioggia.

Come allenarsi con una bici da strada

L’allenamento per questa disciplina è molto costante ma presenta dei periodi di riposo importanti a discrezione dell’atleta. Bisogna tenere sempre in considerazione di dover procedere l’allenamento per gradi.

Questa disciplina deve far fronte a diverse tipologie di tracciato su asfalto: (pianura, collina, montagna) e, proprio per questo, un atleta deve sapersi allenare su tutte le condizioni sia climatiche che relative al percorso.

Nel ciclismo su strada possiamo distinguere due principali tipi di corridori:

  • Scalatori. Specialisti delle salite
  • Velocisti. Specialisti della velocità