Dieta antecedente l’attività fisica

0

Ricaricare le enrgie prima di inziare qualsiasi attività fisica è fondamentale. Una dieta giusta e costante facilita lo sport che pratichiamo e idratarsi e mangiare qualcosa prima di fare esercizio fisico apporta molti benefici:

  • Facilita la sessione di allenamento
  • Evita l'ipoglicemia (il livello di zuccheri basso)
  • Aiuta ad assorbire i dsucchi gastrici e a ridurre la fame

Gli alimenti ideali

Una corretta dieta degli sportivi deve essere in grado di compensare il dispendio energetico durante l'allenamento o la performance sportiva. Alla base vi è ovviamente un corretto apporto di carboidrati, proteine e grassi. Nello specifico, nel periodo antecedente l'attivitá fisica è fondamentale assumere tutti quegli alimenti che forniscono la giusta quantitá di energia (non meno di 300 kcal). Infatti, in mancanza di energia, la nostra performance subirá un calo e la stanchezza e la fatica cominceranno subito a farsi sentire. In questo caso, i carboidrati sono l'ideale: mangia pasta, pane, riso o frutta prima di allenarti. Ma anche le proteine, come pesce e carne, in quanto mattoni dei nostri muscoli.

Ancora, gli alimenti ingeriti prima dell'allenamento devono necessariamente essere ad alta digeribilitá. Questa è una condizione necessaria per la buona riuscita della performance sportiva e per non causare problemi all'intestino. In caso contrario, infatti, si produrrá gonfiore addominale e senso di pesantezza. Dunque cerca di evitare di assumere fibre prima di fare sport: la loro digestione è lenta e occorrerá piú tempo prima di cominciare l'allenamento. Anche i troppi grassi sono banditi: evita dunque tutti gli alimenti ricchi di grassi come dolci e formaggi.

Prostock-studio || Shutterstock

Quanto e quando mangiare?

Non esiste una corretta quantitá di alimenti da assumere nel periodo antecedente l'attivitá fisica. Questa dipende da piú fattori che distinguono un individuo dall'altro. In primis, si tratta di fattori legati direttamente alla persona, quali l'etá, il sesso e il fabbisogno energetico. Poi subentra anche il tipo di sport: la quantitá di calorie dipende dall'intensitá dell'attivitá fisica svolta. Un esempio? Chi pratica running non dovrá assumere la stessa quantitá di calorie di chi pratica golf. Chi pratica sport pesanti, che prevedono un allenamento quotidiano e prolungato, avrá bisogno di consumare pasti piú sostanziosi rispetto a chi pratica attivitá sportive saltuariamente e non a livello agonistico.



Ma qual è il momento migliore per mangiare prima di allenarsi? Dipende dal tipo di alimento. È bene consumare i carboidrati complessi non meno di 3 ore prima dell'inizio. La loro digestione è lenta e il rilascio di energia avviene dunque in periodi piú lunghi. Puoi invece mangiare frutta e miele, dunque carboidrati semplici, anche 1 ora prima di allenarti. Gli zuccheri contenuti in questi alimenti sono di immediata utilitá, fornendo dunque energia pronta all'uso. Infine, se sei in preda al languorino appena mezz'ora prima di iniziare, puoi concederti bevande e barrette energetiche. Attenzione peró, queste non sono totalmente salutari in quanto contengono un'elevata quantitá di zuccheri. Dunque non abbondare e cerca di non assumerle in assenza di attivitá fisica.

Allenarsi a stomaco vuoto, si o no?

Praticare attivitá fisica a digiuno è una giusta abitudine nell'ambito della perdita di peso. In questo modo, infatti, il nostro corpo brucerá le riserve di grasso per trarre energia, provocando a lungo andare il dimagrimento. Condizione fondamentale è pero quella di praticare, in questa condizione, attivitá fisica a bassa intensitá. Un importante sforzo a digiuno potrebbe infatti provocare un affaticamento eccessivo dei muscoli, ma anche dei nostri organi. Inoltre, questa è una pratica che viene consigliata solamente nell'ambito di una dieta sana ed equilibrata. Cenare con del petto di pollo ai ferri accompagnato da verdure e una fetta di pane, è ben diverso da una cena a base di un semplice piatto di insalata.

Syda Productions || Shutterstock

Solo nell'ambito di una corretta alimentazione è possibile raggiungere il massimo dell'efficenza fisica, necessaria per una buona performance sportiva. In questo modo, avrai la giusta energia e manterrai in equilibrio ed in salute il tuo corpo, nonostante lo sforzo fisico. Ultimo consiglio! Ricordati sempre di bere, anche prima dell'allenamento.