La massa muscolare aumenta il peso?

0
Cos'è la massa muscolare

Tutte le persone che intraprendono una dieta ipocalorica e una routine di attività fisica puntano a perdere peso e aumentare e definire la massa muscolare, un desiderio che porta con sé mille dubbi sulla reale possibilità di ottenere i risultati desiderati.

In realtà non è sufficiente mantenere un regime alimentare sano ed equilibrato e frequentare la palestra a giorni alterni per vedere l’ago della bilancia scendere inesorabilmente per dimagrire. La bilancia si limita a indicare quanto si è riusciti a perdere durante la ruotine di sforzi, ma non fornisce informazioni utili a capire se la quota persa corrisponde a una perdita di grasso, muscolo o acqua.

La massa muscolare non indica necessariamente un aumento di peso: perdere 5 chili in una settimana non vuol dire aver perso la medesima percentuale di grasso adiposo e per questo quella perdita di peso risulta poco funzionale all’obiettivo finale ovvero quello di dimagrire e restare in forma. Il grasso resta lì esattamente dove era, la massa muscolare diminuisce, il metabolismo si impigrisce e tutto proprio mentre l’ago della bilancia continua a segnare un peso inferiore.

Perchè vado in palestra e peso di più?

È fondamentale considerare che il corpo è costituito da massa muscolare, oltre che da massa grassa e da massa magra. Prima di capire perchè non riesco a mettere massa muscolare, è importante analizzare la differenza tra massa grassa e massa magra. La prima indica tutti i lipidi presenti e la seconda tutto ciò che costituisce il corpo, massa muscolare compresa.

Ma dire massa magra o massa muscolare è la stessa cosa? Inaspettatamente il tessuto adiposo inattivo che viene utilizzato come riserva energetica e fatica ad andar via, seppur con un volume maggiore, preserva un peso più leggero rispetto al tessuto muscolare. Questo significa che la massa muscolare pesa di più di quella grassa, il peso corporeo totale risulta inevitabilmente legato alla quantità di massa magra, contrariamente a quello che si tende a pensare.



sviluppare massa muscolare

Jeremy Bentham || Shutterstock

Il peso corporeo diventa così assolutamente relativo in quanto due persone possono avere lo stesso peso, ma una delle due presenta poca massa muscolare e molta massa grassa e l’altra mantiene una molta massa muscolare e poca massa grassa. È proprio quello che accade a tutte quelle persone che si allenano con l’obiettivo di aumentare e definire la massa muscolare e scoprono di pesare inaspettatamente molto di più delle persone con un volume simile che non praticano alcuno sport.

Come perdere massa grassa senza perdere massa muscolare

Le fasce muscolari, pesando molto di più del grasso adiposo, determinano il peso. Per calcolare il peso ideale devo ricordarmi che non sempre il valore che segna la bilancia corrisponde alla percentuale di massa muscolare! Anche se non stiamo prendendo peso, possiamo provare a perdere massa grassa senza perdere massa muscolare. L'indice di massa corporea è il valore che definisce se una persona è normopeso, sottopeso o sovrappeso. In base a questo dato possiamo stimare come impostare l'allenamento di fitness.

metter su massa

Chutima Chaochaiya || Shutterstock

Allenare le fasce muscolari e lavorare per aumentare la massa muscolare può essere un ottimo modo per perdere grasso, anche se visibilmente il peso corporeo non varia o addirittura aumenta. Il muscolo è un tessuto attivo che sopravvive grazie all’energia ricavata dalle calorie ingerite, una spesa energetica che influisce positivamente sul metabolismo basale (calorie bruciate nell’arco delle 24 ore dall’organismo).

La massa muscolare aumenta il peso dal punto di vista unicamente numerico e aumenta il metabolismo basale, inducendo il corpo a far leva sulle riserve di grasso depositate per la sopravvivenza. L’aumento della massa muscolare riporta a un dimagrimento intelligente che prescinde dal peso e preserva i liquidi corporei fondamentali per le prestazioni fisiche e il benessere generale dell’organismo.