Come scegliere il peso dei Kettlebell?

0
Come scegliere il peso dei kettlebell

I Kettlebell sono attrezzi da palestra di forma sferica e con maniglia abbastanza larga. Sono molto comuni, tanto che hanno conquistato gli amanti del fitness, che frequentano la sala attrezzi, e tutte le persone che vogliono mantenersi in forma con esercizi dinamici e divertenti.



Il mercato di riferimento propone questi attrezzi con maniglia in diversi pesi. Ma come scegliere il peso dei Kettlebell? I fattori che determinano la scelta sono l'età, il sesso, i risultati desiderati e il livello di preparazione fisica. È essenziale saper riconoscere le aspettative e le caratteriste fisiche personali per valutare le svariate proposte di Kettlebell presenti sul mercato. Solo cosí si capirá come scegliere il peso più adatto.

Quale peso del Kettlebell scegliere per allenarsi?

L'allenamento con i Kettlebell prevede tanti esercizi: si lavora in modo dinamico e si richiedono risposte benefiche da parte dell’organismo. Il movimento oscillatorio aumenta il carico ed accresce le forze necessarie per farlo rallentare. Inoltre aumenta lo sforzo dei muscoli, migliora la resistenza cardio-respiratoria, coinvolge tutto il corpo e rafforza legamenti e tessuti molli. I Kettlebell si distinguono principalmente in tre grandi categorie.

  • Kettlebell da competizione – Presenta una maniglia squadrata più piccola che impedisce di impugnare l’attrezzo con due mani. Il corpo è rotondeggiante, la struttura in acciaio e il peso secondo gli standard per dare vita a esercizi a base di movimenti minimi della mano
  • Kettlebell in ghisa – Mostra un manico leggermente arrotondato e una forma liscia priva di spigoli affilati. Presenta uno spazio tra maniglia e palla sufficiente a far passare una mano chiusa a pugno orizzontalmente. Permette di affrontare gli esercizi a due mani in modo semplice
  • Kettlebell in vinile – Mantiene la maniglia con impugnatura molto simile alla versione in ghisa. La struttura è in ghisa e la parte inferiore realizzata in vinile

La scelta dei Kettlebell risulta fondamentale per costruire esercizi funzionali ed efficaci, senza però perdere di vista la preparazione fisica di partenza. Ovviamente per chi si avvicina a questo genere di esercizi è meglio iniziare con una variante in ghisa dal peso adeguato per eseguire movimenti a una o a due mani. In questo modo non si rischia di danneggiare muscoli e articolazioni. Al contrario, chi svolge regolarmente un’attività fisica o pratica sport a livello agonistico può prediligere i Kettlebell da competizione per potenziare la forma fisica e ottimizzare i risultati.

Quale peso dei kettlebell scegliere

Dusan Petkovic || Shutterstock

Il peso dei Kettlebell

Per allenarsi correttamente con i Kettlebell, occorre scegliere un peso adeguato. Questo dipende da vari fattori come il sesso, l'etá e i risultati che si vogliono raggiungere. In ogni caso è preferibile scegliere Kettlebell né troppo leggeri né troppo pesanti. Solo cosí si potrá assicurare una sessione di allenamento corrispondente alle proprie caratteristiche e allo specifico livello di preparazione fisica.

  • Per le donne 4 Kg sono un livello sufficiente, 8 Kg un livello buono e 12-16 Kg un livello ottimo. Questi bastano per ottenere una buona forma fisica, incrementare la forza senza aumentare la massa muscolare e mantenere sotto controllo il peso corporeo
  • Per gli uomini 12 Kg sono un livello sufficiente, 16 Kg un livello buono e 24 Kg un livello ottimo. Loro puntano a creare esercizi stressanti a livello muscolo-scheletrico per stimolare i grandi distretti muscolari e aumentare la muscolatura
  • Per gli atleti 16 Kg sono un livello sufficiente, 24 Kg un livello buono e 32 Kg un livello ottimo. Chi pratica già sport avrá un approccio al peso dei Kettlebell diverso rispetto a chi scopre per la prima volta questo attrezzo versatile

Di fatto, secondo uno studio della canadese McMaster University, non occorre caricare e sollevare grandi pesi per ottenere risultati fisici apprezzabili. Il vero segreto resta quello di usare gli attrezzi da palestra e in particolare i Kettlebell, in modo corretto.