Una dieta equilibrata

2

I principi di una vita sana passano dall'alimentazione: non solo per gli sportivi che ne traggono vantaggio, ma anche per tutte le altre persone.

Per questo motivo, ecco degli utili consigli che possono aiutarti a seguire una dieta sana. La dieta equilibrata per eccellenza è la dieta mediterranea, basata su un'alimentazione variegata, ricca di vegetali e frutta, latticini e derivati ma anche carne e pesce. Non viene considerata pienamente equilibrata le dieta vegetariana, al contrario lo è la dieta macrobiotica.

Energia con carboidrati, proteine e grassi

Come dice la parola stessa, una dieta equilibrata, per essere tale, deve prevedere l'equilibrio tra tutti i macronutrienti. Non aver paura dunque dei carboidrati o dei grassi. Ma anzi! Questi, nelle giuste quantitá si rivelano fondamentali per la nostra salute. Il nostro fabbisogno energetico deve infatti essere composto da calorie provenienti per il 60% dai carboidrati, per il 20-25% dai grassi e per il rimanente 15-20% dalle proteine. L'eliminazione di anche solo uno di questi macronutrienti comporterebbe degli scompensi anche gravi.

I carboidrati sono naturalmente presenti in tutti gli alimenti. Si distinguono in semplici, presenti nella frutta, e complessi, presenti nei cereali, nella pasta e nei legumi. Questi ultimi sono da preferire, in quanto la loro digestione e piú lenta e per questo forniscono piú energia al nostro organismo. L'ideale per perdere peso sarebbe consumare quelli integrali: le fibre contenute mantengono a lungo il senso di sazietá.

Anche i grassi forniscono tanta energia al nostro corpo. Al contrario di ció che comunemente si crede, i grassi non fanno male. A patto peró che vengano scelti i grassi insaturi e che le quantitá di alimenti siano, appunto, equilibrate. Mangia dunque soprattutto pesce ricco di omega 3, grasso fondamentale per la lotta contro il colesterolo cattivo. Un esempio? Il salmone o le acciughe.

bitt24 || Shutterstock



Infine le proteine, amiche degli sportivi. Anche queste sono importanti affinchè il nostro organismo funzioni in modo perfetto. Infatti, le proteine producono energia ma soprattutto formano la base della struttura di tutti i nostri muscoli. L'eccesso o la carenza di proteine è causa di svariati disturbi, dunque è fondamentale assumerle in modo equilibrato. Anche in questo caso, prediligi il pesce con piú proteine.

Frutta e verdura sempre presenti!

Come ogni dieta, frutta e verdura non devono mai mancare. Nella piramide alimentare, questi infatti occupano il secondo posto dopo i carboidrati. Perchè sono così importanti? Il loro apporto di vitamine e sali minerali è importantissimo per il nostro organismo. Questi due elementi, seppur in quantitá minori rispetto agli altri, devono essere quotidianamente inclusi nella nostra dieta equilibrata.

Scegli sempre la frutta di stagione, fresca e matura. In special modo, mangiare la frutta a colazione apporta benefici che si ripercuotono lungo tutta la giornata. Innanzitutto stimola il metabolismo e fa dimagrire grazie alle fibre contenute che contribuiscono a mantenere il senso di sazietá piú a lungo. Inoltre è anche un ottimo rimedio per rinforzare il sistema immunitario, grazie alle vitamine e agli antiossidanti. Come introdurre la frutta nella dieta equilibrata? Mangiala almeno 3 volte al giorno, lontana dai pasti!

Assicurati poi, che nella tua dieta equilibrata siano presenti almeno 5 porzioni di verdura. Fonte principale di sali minerali, la verdura vanta numerose proprietá. Un esempio? Il carciofo è ricco di potassio, alleato contro la ritenzione idrica. O ancora, rucola e spinaci per fare il pieno di ferro!

Attenzione a...

Come giá detto, una dieta equilibrata deve prevedere l'assunzione di tutti gli alimenti. Se dunque è vero che l'eliminazione di anche solo un macronutriente potrebbe comportare dei rischi per la salute, è anche vero che esistono alcuni alimenti che sarebbe opportuno assumere in quantitá ridottissime. Si tratta di dolci e fritti, i quali avrebbero un diretto impatto sul colesterolo cattivo, aumentandone i livelli. Stessa situazione per i cibi confezionati o precotti, in quanto contengono al loro interno delle sostanze che permettono la loro conservazione in periodi piú o meno lunghi, ma per nulla benefiche per il nostro organismo.

Ció nonostante, neanche l'eliminazione totale di questi cibi è consigliata. Trasgredire la dieta una volta a settimana fa bene soprattutto per il nostro benessere mentale. Una dieta è equilibrata anche per questo!