Cos’è la spinning bike?

0
Dimagrire con la spinning bike

Lo spinning è una delle attività sportive più amate a cui dedicarsi in palestra da quando il suo inventore, Johnny Golderg, la portò nel in Italia nel 1995.

Ma che cos'è lo spinning? Lo spinning è un'attività aerobica che si può praticare in gruppo o da soli che si pratica su una bicicletta stazionaria appositamente pensata per questa disciplina.

Gli esercizi in sella alla spin bike promettono due cose: allenamento e divertimento. Infatti, lo spinning allena gli stessi muscoli del corpo dell'allenamento GAG, ovvero gambe, addominali e glutei solo che si avvale di una spin bike. In più, fa divertire i partecipanti con una sessione coinvolgente a ritmo di musica.

Sostanzialmente l'attività aerobica alterna fasi di sforzo a momenti di recupero attivo. La prima fase è un allenamento cardiovascolare a tutti gli effetti e permette di raggiungere la soglia anaerobica. Nella fase di recupero il corpo continua a essere in movimento sulla sella.

Spinning bike o cyclette?

La spinning bike è l'elemento fondamentale per costruire un allenamento di questa attività aerobica e per conquistare tutti gli importanti benefici di fare spinning di cui probabilmente non sei a conoscenza.



In linea generale sarebbe un errore considerare la bike da spinning come una tradizionale bici da camera su cui salire e iniziare un allenamento aerobico davvero efficace. Nonostante vi siano delle buone ragioni per fare un allenamento cardiovascolare con la cyclette, la spinning bike ha delle caratteristiche diverse, ma altrettanto positive.

Usare la spinning bike per tenersi in forma

wavebreakmedia || Shutterstock

La spinning bike si differenzia dalla cyclette o tradizionale bici da camera perchè possiede struttura e funzionalità uniche e riconoscibili:

  • Telaio: il telaio della spin bike deve essere robusto e allo stesso tempo adattabile a tutte le altezze e caratteristiche fisiche di chi la utilizza per l'allenamento.
  • Manubrio: il manubrio deve essere necessariamente anatomico in modo da evitare errori posturali durante l'allenamento.
  • Resistenza: la bike da spinning riserva una regolazione micrometrica della resistenza, l'ideale per adattare l'intensità del training in sella in base alle specifiche esigenze dell'utilizzatore.
  • Pedali: i pedali della spinning bike possono essere a sgancio rapido, a gabbietta o Kombi-Clip.

Benefici di usare la spinning bike

Le caratteristiche della spinning bike permettono di costruire un'attività fisica diretta a migliorare l'assetto cardiovascolare e a perfezionare il livello muscolare.

Ma chi ha detto che lo spinning non fa dimagrire? Lo spinning allena il corpo con un'attività aerobica che lo costringe a bruciare una grande quantità di calorie, a migliorare la salute cardiovascolare e a definire la silhouette con particolare riferimento a gambe, glutei e addominale.

Le formule moderne di spinning sono riuscite a superare il limite del lavoro muscolare a carico soltanto degli arti inferiori, dei glutei e delle fasce addominali per sviluppare un allenamento total body attraverso movimenti mirati che coinvolgono il busto e le braccia.

Fasi di una sessione di spinning

Una sessione di allenamento in sella alla spin bike viene costruita su quattro fasi distinte: riscaldamento muscolare, fase di allenamento, defaticamento e stretching.

  • Prima fase: il riscaldamento consiste in una pedalata leggera di minimo 5 minuti intorno alle 60-80 rotazioni per minuto in modo da aumentare gradualmente la frequenza cardiaca e preparare i muscoli al lavoro.
  • Seconda fase: la fase centrale rappresenta l'allenamento vero e proprio di 20-30 minuti ed esprime il massimo potenziale allenante.
  • Terza fase: il defaticamento di 10 minuti con la pedalata a massimo 80 rotazioni per minuto permette al corpo di scaricare la fatica accumulata poco per volta.
  • Quarta fase: lo stretching prevede l'allungamento dei muscoli degli arti più sollecitati e il miglioramento della mobilità articolare.

Fare un allenamento con la spinning bike

vectorfusionart || Shutterstock

Come allenarsi con la spinning bike

I corsi di spinning organizzati dalle palestre distinguono ben tre programmi di allenamento in modo da calibrare il training alla preparazione atletica e agli obiettivi.

  • Programma base: Il primo programma è un allenamento destinato ai principianti e tutti coloro che non godono di un'ottima forma fisica. Si tratta di allenamenti di 45-50 minuti totali in cui si alternano fasi di varia intensità fino ad arrivare ad una frequenza cardiaca al 60% della soglia massima.
  • Programma intermedio: Il programma intermedio prevede un allenamento in cui la frequenza cardiaca si ferma intorno al 60% della frequenza cardiaca massima. La sessione di allenamento di livello intermedio non dura più di 45 minuti e alterna scatti intensi a fasi lente di recupero attivo.
  • Programma avanzato: Il programma avanzato costruisce un allenamento destinato a soddisfare le esigenze dei partecipanti più esperti. Questo allenamento da massimo 45 minuti alterna diverse velocità di pedalata e raggiunge l'80-90% della frequenza cardiaca massima.