È meglio correre o saltare la corda?

0

La combinazione di una dieta attenta ed equilibrata e una costante attività fisica consente di perdere peso e mantenere in salute il corpo. Quando però si possiede poco tempo da dedicare allo sport si rischia di vanificare le rinunce alimentari e creare un senso di frustrazione. In questi casi basta scegliere un’attività capace di ottimizzare i risultati: è meglio correre o saltare la corda? Sia il running che il salto con la corda si presentano come attività aerobiche semplici e divertenti, ideali per bruciare calorie e mantenersi in forma in soli 30 minuti al giorno.

Essenzialmente si tratta di attività che influiscono positivamente sull’apparato cardiocircolatorio, allenano i muscoli, stimolano il fattore “resistenza” e permettono di bruciare calorie semplicemente mantenendo un determinato ritmo di allenamento: più consistente sarà l’allenamento e maggiore saranno le calorie che si consumano. Scoprire i benefici di entrambe le attività sportive può essere utile per riuscire a orientarsi nella scelta dell’allenamento più appropriato alle proprie esigenze.

Tutti i benefici della corsa

Il jogging ha conquistato il cuore di molti amanti dell’allenamento outdoor in solitaria o in compagnia. Questo genere di attività, se svolta in modo leggero ma sostenuto, promette di bruciare fino a 250 calorie, allineare corpo e mente e lasciare andare via lo stress.

La corsa non può essere considerato un semplice allenamento aerobico per dimagrire perché sembra capace di conseguire altri risultati apprezzabili. Quali?

  • Allena i muscoli degli arti inferiori
  • Migliora il benessere psicofisico
  • Previene malattie cardiovascolari
  • Rinforza il muscolo cardiaco
  • Sviluppa il Core (parte centrale del corpo)

Salto con la corda

Il salto con la corda, o jump rope, si presenta come un valido alleato per mantenersi in forma senza essere costretti ad andare in palestra e più in generale a uscire di casa. Una volta acquistati gli attrezzi per creare la propria palestra in casa, basta una sessione di salto con la corda di 30 minuti per avere lo stesso effetto di una corsa di circa 1 ora. Saltare la corda consente di bruciare fino a 350 calorie, smaltire i chili in eccesso e sollecitare vari gruppi muscolari (gambe, braccia, spalle e schiena).



Dragan Grkic || Shutterstock

Saltare la corda di conseguenza non è solo una valida alternativa alla corsa outdoor ma rappresenta un modo per ottenere risultati ottimali e restituire benessere generale all’organismo:

  • Contrasta la cellulite
  • Migliora la postura
  • Perfeziona la coordinazione
  • Rafforza i muscoli della fascia addominale
  • Sollecita braccia, spalle e pettorali
  • Stimola la contrazione muscolare

Meglio correre o saltare la corda?

Tutte le caratteristiche evidenziate dalle due attività aerobiche rendono necessario chiedersi: ma è meglio correre o saltare la corda? La risposta è...dipende! Dipende dalla combinazione di diversi fattori quali la preparazione atletica, il tempo a disposizione, la possibilità di correre all’aperto, gli obiettivi da raggiungere e molto altro.

lzf || Shutterstock

È possibile ipotizzare che praticare una corsa leggera e blanda non sia sufficiente per conseguire gli stessi risultati dell’allenamento con la corda sia sotto il profilo dell’apporto calorico bruciato che sotto il punto di vista dei gruppi muscolari allenati. La corsa potrebbe diventare un alleato perfetto per dimagrire, definire i muscoli e potenziare la resistenza all’interno di un programma di HIIT (High Intensity Interval Training). Cos’è l'HIIT? È un tipo di allenamento cardiovascolare che avvicenda fasi di corsa ad alta intensità a momenti di recupero a bassa intensità (corsa lenta o riposo), un sistema che permette di bruciare molte calorie durante l’allenamento.

Un programma di HIIT con la corsa sfrutta la fase di allenamento ad alta intensità per accelerare il metabolismo basale e smaltire il grasso in eccesso e utilizza la fase blanda della sessione per limitare la perdita muscolare. Modulare i diversi tipi di corsa all'interno di un workout di questo tipo (portato avanti per un breve periodo) potenzia gli effetti benefici della corsa e trasforma il jogging in un modo perfetto per perdere peso e mantenersi in forma.