5 rimedi per alleviare i dolori muscolari

0
come alleviare i doms dopo la palestra

Sarà capitato a tutti di avvertire fitte e dolori muscolari a braccia e gambe dopo un lungo allenamento, una gara o una corsa per cui non eravamo affatto preparati. Quando si fa una attività fisica intensa, come può essere il crossfit o un lungo allenamento di nuoto, spesso notiamo fastidiosi dolori muscolari appena finito l'allenamento e spesso anche nei giorni seguenti.



In realtà, oltre ad un eccesso di attività sportiva, esistono anche altre cause dei dolori muscolari, come ad esempio lesioni, strappi o cadute. Quello che molti non sanno è che, oltre ai farmaci, esistono molti rimedi fai da te per alleviare i dolori muscolari. Di seguito ne proponiamo alcuni facili da realizzare, ma al tempo stesso particolarmente efficaci.

I rimedi naturali per i dolori muscolari post allenamento

Dopo un training intenso, se vi sentite a pezzi, potete ricorrere ad alcuni rimedi fai da te per alleviare i dolori muscolari post allenamento, o DOMS. Le principali soluzioni per attenuare i dolori muscolari dopo palestra sono tutti al naturale.

1. Bagno caldo per rilassare i muscoli

Un primo rimedio naturale molto utile è alleviare i dolori muscolari con bel bagno caldo per alleviare i doms. Se non sapete cosa mettere nella vasca per sciogliere i muscoli, potete semplicemente aggiungendo all'acqua qualche goccia di olio essenziale di rosmarino (o, in mancanza, 5 rametti di rosmarino) e 200 grammi solfato di magnesio.

Mentre, infatti, quest'ultimo possiede importanti proprietà calmanti e rilassanti, il rosmarino ha un effetto antinfiammatorio. Una volta versati questi ingredienti basterà immergersi nell'acqua calda per almeno 20 minuti. Questo rimedio è particolarmente efficace quando si avvertono dolori alla zona del collo e delle spalle.

2. Aloe vera per dolori articolari

Forse conoscerete l'aloe vera come rimedio per le bruciature estive. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, infatti, il gel di aloe vera sgonfia la pelle irritata e aiuta a rigenerarla. Ma l'aloe vera fa bene anche per dolori articolari, gonfiori ed infiammazioni. Per ridurre il dolore vi basterà applicarlo sulla zona dolorante e massaggiarlo sino a completo assorbimento.

3. Argilla verde per contratture muscolari

L'argilla verde non è solo ottima per preparare maschere di bellezza, ma è anche particolarmente efficace per alleviare i dolori muscolari dopo la palestra. Basta semplicemente mischiare qualche cucchiaino di argilla verde, che puoi comprare in farmacia o erboristeria, con dell'acqua, fino ad ottenere un composto omogeneo e denso. Applica poi il composto di argilla verde per togliere il gonfiore della parte del corpo che vi fa male. Lasciate l'impacco di argilla in posa per una mezz'ora, coprendola con della pellicola trasparente.

4. Impacco caldo al sale grosso per curare i dolori

Un ulteriore rimedio semplice ma efficace per alleviare i dolori muscolari è quello di preparare degli impacchi fai da te: questi impacchi devono essere caldi, perchè le alte temperature consentono di sciogliere le contratture e alleviare il dolore. Tra gli impacchi naturali il più efficace è sicuramente quello al sale grosso. Realizzarlo è facilissimo: basta versare in una padella da uno a tre pugnetti di sale grosso, a seconda di quanto grande è il dolore muscolare. Lascia scaldare il sale finchè non inizierà a scoppiettare e non fuoriuscirà del fumo dalla padella. Arrivato a questo punto, spegni la padella e inserisci il sale caldo all'interno di un asciugamano o canovaccio, legandolo con un elastico per evitarne la fuoriuscita. Quando il sale ti sembrerà caldo ma non eccessivamente bollente per la tua pelle, dovrai applicare l'impacco sulla zona dolorante e tenerlo fermo sino a che il sale non si raffredderà, oppure, se non resisti così a lungo, per almeno una ventina di minuti.

5. Impacco allo zenzero contro l'artrite

Altro impacco molto efficace e facile da realizzare è quello allo zenzero: questa spezia, infatti, riduce i liquidi in eccesso e facilita la circolazione sanguigna, consentendo così ai muscoli di allentarsi e di far passare il dolore. Realizzarlo è molto semplice: basta aggiungere ad un pentolino d'acqua un po' di zenzero in polvere, e spegnerlo prima che l'acqua bolla, lasciando il tutto qualche minuto in infusione. Ti basterà poi semplicemente intingere nell'acqua una garza e applicarla sulla zona del corpo in cui si avverti fastidio, lasciandola agire per almeno un quarto d'ora abbondante.

Ghiaccio e acqua fredda

Se non ami gli impacchi caldi, puoi optare per il suo contrario, ovverosia per degli impacchi freddi. Un metodo efficace, infatti, è quello di applicare un impacco ghiacciato subito dopo essersi allenati, perchè il freddo, soprattutto se applicato dopo un allenamento, permette di ridurre le infiammazioni ed evitare il rischio di dolori muscolari. Puoi scegliere tra mettere alcuni cubetti di ghiaccio in un telo e passarli sulla zona dolorante oppure, se non temi il freddo, immergere direttamente la parte del corpo che ti fa male in acqua fredda.