6 benefici dello step tutti da scoprire

0
Vantaggi di fare ginnastica con lo step

Lo step è una tipologia di allenamento davvero molto diffusa e apprezzata da milioni di persone in tutto il mondo. Ideato da Gin Miller alla fine degli anni Ottanta. Si tratta di un allenamento di natura aerobica, semplicissimo da eseguire e davvero alla portata di tutti.

Gli esercizi con lo step, infatti, possono essere anche comodamente svolti facendo ginnastica a casa mentre si guarda la televisione. Non solo: lo step rappresenta un allenamento anche decisamente economico, perché, a parte il costo, comunque non elevato, che si deve sostenere per l'acquisto della apposita pedana (il cosiddetto stepper), non richiede ulteriori spese.

Perchè scegliere di fare step?

Come tanti altri allenamenti fitness, anche lo step è ricchissimo di benefici per il nostro corpo, sia dal punto di vista estetico, in quanto consente di dimagrire e di rassodare anche le zone più critiche, sia in termini di salute, perché aiuta a conservare la funzionalità di numerosi organi, ed in particolare cuore e polmoni. Sei pronto a scoprire tutti i benefici di fare ginnasticacon lo step a casa o in palestra?

1. Fa bruciare molte calorie

Il primo grande beneficio di praticare lo step è che si possono bruciare tantissimi grassi in pochissimo tempo. Un allenamento di circa trenta minuti con lo step, infatti, consente di bruciare fino a 700 calorie! Lo step, richiede uno sforzo non indifferente al corpo, ed è proprio per questo che consente di perdere peso velocemente. Se il tuo obiettivo è quello di dimagrire, dovresti allenarti con lo step per circa trenta/quaranta minuti almeno due o tre volte alla settimana.

Ragioni per fare lo step

shevtsovy || Shutterstock

2. Rassoda il lato b

Altro grande beneficio, che ha reso lo step particolarmente popolare soprattutto tra le donne, è il fatto che consente di  rassodare una delle parti più critiche del corpo, ovverosia i glutei. Questo è uno degli esercizi perfetti per avere glutei tonici a casa dovuto al fatto che, per eseguire lo step, è necessario scendere e salire il gradino: questo movimento, se ripetuto nel tempo, aiuta a rimodellare e tonificare il lato b, rendendo i glutei alti e sodi in poco tempo.

3. Riduce la cellulite

Lo step è un allenamento cardiovascolare, e per tale ragione stimola l'ossigenazione delle cellule e permette una migliore circolazione del sangue. Esistono molte cure naturali per la cellulite, ma anche lo step è un vero rimedio contro la pelle a buccia d'arancia e, più in generale, contro gli inestetismi della cellulite. Per ottenere il massimo dei risultati abbina il tuo allenamento con lo step ad una alimentazione sana, povera di sale e ricca di frutta e verdura, e non dimenticarti mai di bere molta acqua.

4. Tonifica i muscoli delle gambe



Lo step è un allenamento ideale per tonificare non solo i glutei, ma tutta la parte inferiore del corpo, ed in particolar modo i muscoli delle gambe. Il movimento tipico di questo allenamento, ovverosia il salire e scendere il gradino, rafforza in particolar modo polpacci e quadricipiti, contribuendo a renderli più magri e tonici.

Esercizi semplici da fare con lo step

Syda Productions || Shutterstock

5. Rafforza l’apparato cardiocircolatorio

Altro importantissimo beneficio dello step è quello di consentire di tenere in salute il sistema cardiovascolare e quello polmonare. Lo step, come dicevamo, è infatti una attività aerobica: questo significa che eseguire gli esercizi dello step comporta un aumento del battito cardiaco, che a sua volta stimola l'ossigenazione cellulare. Spesso si crede che sport come lo spinning facciano venire le gambe grosse, ma il risultato è che praticare costantemente questo allenamento permette di migliorare non solo la salute del cuore ma anche quella dei polmoni, prevenendo il verificarsi di pericolose malattie.

6. Migliora la postura

Mai più spalle ricurve e postura ingobbita: l'ultimo (ma non meno importante!) beneficio dello step è infatti proprio quello di migliorare la postura. Per eseguire gli esercizi dello step, infatti, è necessario tenere la schiena ben dritta e coordinare in maniera armoniosa il proprio corpo: questo, a lungo andare, non solo migliora la nostra postura, ma anche la nostra andatura. Non a caso, lo step è uno degli allenamenti riabilitativi maggiormente consigliati dai fisioterapisti per curare i dolori alle spalle e i disturbi alla cervicale.