5 esercizi di stretching per la cervicale

0
Esercizi di stretching per curare i problemi al collo

Sapevi che con gli esercizi di stretching e di riscaldamento muscolare è possibile alleviare i dolori al collo e alle spalle? Ebbene sì, bastano pochi esercizi e una sedia per far tornare a posto la tua cervicale. Puoi dire addio alle medicine e agli anti infiammatori e risolvere l'infiammazione in modo naturale. Se il dolore è intenso puoi usare dei rimedi per alleviare i dolori muscolari in aggiunta agli esercizi di stretching per la cervicale.

L'importanza degli esercizi di stretching per la cervicale

Per combattere il dolore alla cervicale è possibile eseguire dei semplici esercizi mirati a combattere questo tipo di dolore. Lo stretching, la cui parola deriva proprio da "stretch" che può essere tradotto in italiano con "stirare" o "allungare" serve proprio ad allungare i muscoli, in questo caso del collo e delle spalle, per apportare dei benefici al nostro corpo.

Allevia il mal di collo con gli esercizi di stretching per la cervicale

vectorfusionart || Shutterstock

Il momento ideale per praticare stretching è la mattina, infatti vi sono dei validi motivi per cui fare stretching la mattina fa bene. È bene particare stretching anche quando hai intenzione di allenarti. Proprio per questo esistono degli esercizi di riscaldamento pre allenamento per innalzare di qualche grado la temperatura corporea e consentire un allenamento ottimale.



Un'altra ragione, e forse la più importante, per eseguire gli esercizi di stretching è quella di evitare strappi e dolori articolari. Infatti, allungare i muscoli prima e dopo l'allenamento ti consentirà di evitare quei fastidiosi dolori che potrebbero paralizzarti nel letto il giorno successivo. In questo caso vedremo degli esercizi di stretching per curare la cervicale una volta che si verifica (magari proprio perché ci siamo dimenticati di eseguire lo stretching prima di allenarci!).

Quali sono gli esercizi di stretching per curare la cervicale?

Gli esercizi di stretching per curare la cervicale sono dei semplici esercizi che esigono soltanto il movimento della testa. Ciò che vi serve è una sedia con uno schienale abbastanza alto per poter appoggiare tutta la colonna vertebrale alla spalliera e mantenerla perfettamente dritta.

Per tutta la durata degli esercizi mantenete la schiena perfettamente dritta, appoggiate i piedi al pavimento e distendete le braccia lungo i fianchi. Se la mattina fai fatica ad alzarti puoi provare anche gli esercizi di stretching da fare sul letto per iniziare bene la giornata!

1. Movimento inclinato della testa alternato

Piega la testa da un lato come se volessi toccarla con l'orecchio. Fai attenzione a muovere solo la testa e a non inarcare le spalle che devono restare basse e rilassate. Non ruotare la testa, bensì mantieni lo sguardo sempre dritto di fronte a te. A questo punto piega il capo dall'altra parte. Ripeti la flessione della testa dieci volte per lato.

2. Movimento inclinato della testa prolungato

Esegui lo stesso movimento dell'esercizio uno però mantieni la testa ferma da ogni lato per 15 secondi ed esegui tre ripetizioni per ogni lato. Se soffri anche di mal di schiena puoi provare gli esercizi di stretching per curare il mal di schiena per sentirti subito meglio.

Addio cervicale con lo stretching

stockfour || Shutterstock

3. Movimento laterale della testa alternato

Ruota la testa da un lato come se volessi guardare di fianco a te. Mantieni la testa e lo sguardo dritto in una direzione, senza piegarla in avanti o indietro. Il mento deve essere perfettamente allineato con la spalla. Ricordati di mantenere le spalle rilassate e la schiena dritta. Ripeti la rotazione dieci volte per lato.

4. Movimento laterale della testa inclinato

Esegui lo stesso movimento dell'esercizio 3 mantenendo la testa rotata per 15 secondi. Torna sempre verso il centro ed esegui l'esercizio tre volte per lato. Per assicurarti di non muovere le spalle durante i piegamenti puoi distendere le braccia dietro lo schienale e mantenerti il polso durante l'esercizio. Quando ruoti la testa verso sinistra afferra il polso destro con la mano sinistra e viceversa.

5. Movimento in alto e in basso della testa prolungato

Piega la testa dolcemente in avanti, sempre mantenendo spalle basse e schiena dritta, come se volessi toccare lo sterno con il mento. Curva solo il collo mentre esegui questo movimento. Mantieni la stessa posizione per 15 secondi e risali lentamente. Ora esegui lo stesso movimento, però verso l'alto. Anche questa volta mantieni la posizione per 15 secondi. Ripeti entrambi i movimenti per tre volte.

Questo è uno degli esercizi di stretching da fare in ufficio più adatti perché, anche se non ce ne rendiamo conto, affatichiamo molto il collo e le spalle durante le ore lavorative, soprattutto se svolgiamo un lavoro sedentario.