5 fantastici benefici del Trail Running

0
Perchè fare trail running fa bene?

Sai che cos'è il trail running? È una versione più impegnativa e alternativa del running, si tratta di correre per sentieri immersi nella natura e quindi irregolari e non in pianura, per diversi chilometri. Per praticare trail running sono necessari un'allenamento e una preparazione specifica e costante.

Se il tuo sogno è quello di diventare un trail runner comincia seguendo i consigli da seguire per cominciare a correre e dopo qualche mese di preparazione, se sarai costante, potrai finalmente raggiungere i tuoi obiettivi e scoprire tutti i fantastici benefici del trail running.

Perchè dovrei fare Trail Running?

Ancora non conosci bene il trail running? Scopri tutti i segreti del trail running e lasciati coinvolgere in questa nuova avventura! Tieni a mente che puoi diventare un trail runner solo se sei un runner e già conosci i tuoi limiti e i tuoi punti di forza.

Infatti, soprattutto all'inizio, si può incappare negli errori tipici del runner principiante, come ad esempio dimenticarti di fare riscaldamento muscolare prima di iniziare a correre, utilizzare capi d'abbigliamento sbagliati o non idratarti nel modo giusto.



Vantaggi di allenarsi con trail running

Tutti questi accorgimenti che al principio possono sembrare banali, fanno in realtà una grande differenza. Inoltre, ricordati di portare sempre con te uno zaino e sapere quali sono le cose da mettere nello zaino per fare trail running.

1. Contatto con la natura

Chi pratica trail running è costantemente in contatto con la natura, perché sceglie di correre in sentieri come boschi, montagne e colline in cui è presente al massimo il 20% di asfalto nel percorso totale e le strade sono piene di dislivelli e ostacoli da superare. L'assenza di traffico, macchine e altri elementi "disturbatori" rendono il percorso particolarmente piacevole per i trail runners che si sentono parte della natura stessa.

2. Scarica di adrenalina

Correre senza fermarsi per tanti chilometri da una grande scarica di adrenalina al corpo umano. Quando ci si prefigge un percorso da fare si cerca sempre di arrivare a destinazione con successo. L'idea di raggiungere il traguardo a tutti i costi motiva ancora di più i trail runners che, seguendo i consigli per iniziare a fare trail running, pianificano meticolosamente il percorso e i chilometri da fare.

3. Contatto con il sé interiore

Stare in contatto con la natura consente di ritrovare una sorta di pace interiore. L'aria pulita e il silenzio che circonda i trail runners durante il loro percorso li fanno entrare in connessione con il proprio sé interiore. Si verifica più o meno lo stesso contatto con il sé interiore che si provano gli appassionati di yoga, raggiungendo gli stadi dello yoga, soltanto che il corpo è in costante movimento e ribolle di energia.

Come iniziare a fare trail running

4. Aumento del flusso di energia

Generalmente i runner sono delle persone molto attive proprio per lo stile di vita che conducono. Chi ama la corsa e chi si allena per una maratona deve seguire un'alimentazione sana e corretta, oltre a bere molta acqua, dormire regolarmente e allenarsi costantemente. Tutti questi elementi messi insieme portano i runners ad essere delle persone molto attive ed energiche, non solo nel campo sportivo!

5. Senso di relax post corsa

Sai perché bisogna fare stretching dopo l'allenamento? Per non sentire tutti quei fastidiosi dolori muscolari. In ogni caso esistono dei rimedi per alleviare i dolori muscolari che puoi usare per sentirti meglio. Dopo la corsa e lo stretching il corpo si trova un uno stato di completo relax in cui i muscoli sono rilassati, il cuore rallenta le sue pulsazioni e aumenta il flusso di ossigeno nel sangue. Dopo una lunga corsa e un traguardo raggiunto, concediti un del wellness, ovvero un momento di benessere da dedicare solo a te stesso (e più che meritato!).