È vero che la corsa aiuta a eliminare la cellulite?

0
Correre fa bene o male per la cellulite

La corsa può aumentare la cellulite? È un dilemma eterno quanto la cellulite stessa! Alcuni sostengono che gli esercizi ad alto impatto abbiano un effetto negativo sulla buccia d’arancia. Altri, invece, sono sostenitori della corsa come il completamento ideale di qualsiasi routine di allenamento. Noi nel fratempo possiamo confidarti alcuni trucchi per correre sul tapis roulant e combattere la cellulite. Adesso però scopri la verità sul legame tra corsa e cellulite.

La corsa fa bene o male alla cellulite?

Prima di capire quali sono i migliori sport anticellulite, dobbiamo capire che cos’è la cellulite e come può essere classificata. In genere la buccia d'arancia viene suddivisa in quattro tipologie:

La cellulite compatta è tipica delle giovani donne che svolgono attività fisica e quindi hanno tessuti sodi e tonici, senza edema. È facilmente riconoscibile perché è difficile da pizzicare ed è spesso dolorosa. La Cellulite flaccida è la più comune ed è caratterizzata dall’aspetto gelatinoso. Il tessuto della zona interessata non ha una buona consistenza. Di solito è tipica di cosce e natiche e non è dolorosa, nonostante possa produrre una certa posizione di pesantezza. È tipica delle persone con vita sedentaria o che hanno subito forti dimagrimenti.

KieferPix

Invece, la cellulite edematosa presenta un edema accentuato dalla ritenzione idrica e spesso aumenta la circonferenza delle cosce. Le gambe si ingrossano anche a livello del ginocchio, sembrano dritte come colonne. Se vuoi eliminare la cellulite dalle cosce, ecco gli esercizi per ottenere il thigh gap. Questo tipo di cellulite tende ad essere dolorosa al tatto e si possono vedere chiaramente i noduli. Infine, la cellulite mista è un mix delle varie tipologie: presenta ritenzione idrica e flaccidità.

Ma non è finita qui, a sua volta, ogni tipo di cellulite può essere divisa in vari stadi di gravità. La cellulite di grado 1 è praticamente invisibile e si manifesta solo quando si pizzica la pelle, al secondo stadio non si vede ma si sente al tatto, e si nota quando si è sedute e si accavallano le gambe.

Quando si giunge al grado 3 la pelle presenta micronoduli in tutta la zona delle cosce, all'ultimo stadio invece si vede, si sente e la pelle ha micro e macronoduli con la cosiddetta pelle a materasso. Nuoto: lo sport ideale per eliminare la cellulite, sono molti i sostenitori di questa teoria, se la corsa non fa per te, inizia ad allenarti con il nuoto e vai sul sicuro.

Corsa e cellulite: due scuole di pensiero

I detrattori della corsa come metodo per migliorare la cellulite, sostengono che non è la corsa in sé a provocare questo inestetismo, ma che l’alto impatto sul pavimento rischia di peggiorarla. Infatti, se è vero che la cellulite trova tra le sue cause un problema di microcircolazione, l’esercizio ad alto impatto causa uno strattonamento dei tessuti che non consente una buona circolazione.



Inoltre, il rimbalzo muove violentemente i tessuti, provocando la rottura del collagene e non favorendo la compattezza della pelle. Ma se la corsa non è l'attività più efficace, ecco i migliori esercizi per far andare via la cellulite.

Ancora, pare che l’impatto generato dalla corsa influisca negativamente sul microcircolo e favorisca l’accumulo di acqua e tossine. Si riduce cosí la possibilità di ossigenare l’area colpita da questo inestetismo. Per questo, per chi è contrario alla corsa, l’ideale sono le attività a basso impatto, come la camminata veloce, la bicicletta o lo spinning. Inoltre, sarebbe opportuno indossare pantaloni elasticizzati che contengano bene la pelle durante l’esercizio fisico.

Tuttavia c’è chi pensa esattamente il contrario. Alcuni sostengono che correre non elimina la cellulite, ma può essere un ottimo coadiuvante per combatterla. Questo avverrebbe perché la corsa migliorerebbe l’ossigenazione della pelle e la microcircolazione attraverso l’eliminazione del grasso intermuscolare e sottocutaneo. Aumenterebbe quindi l’attività cellulare, la massa muscolare e la capacità aerobica.

La corsa aiuta davvero ad eliminare la cellulite

4 PM production || Shutterstock

Inoltre, per i sostenitori della corsa, la cellulite è provocata dalla sedentarietà. Quindi, è assolutamente contraddittorio pensare che un’attività fisica vigorosa come la corsa possa peggiorare la cellulite. Ma allora è vero che la palestra contribuisce all’aumento della cellulite? Assolutamente no, ci sono moltissimi allenamenti ed esercizi per alzare i glutei in palestra, mettili in partica tutti per otenere risultati formidabili.

Ovviamente, è fondamentale integrare una sana attività fisica con una dieta equilibrata, evitando di strafare con i carboidrati. Bisogna, inoltre, bere almeno due litri di acqua al giorno per evitare il ristagno di liquidi, idratarsi è importantissimo.